Io non ho paura


TORINO: UCCIDE LA FIGLIA POI SPARA ALLA MOGLIE E TENTA IL SUICIDIO

ROMA: UCCIDE FRATELLO E SORELLA A FUCILATE, ARRESTATO DAI CARABINIERI

AOSTA: TENTA DI STROZZARE EX MOGLIE, ARRESTATO PENSIONATO

PENSIONATO PESTATO DA TRE BABY BULLI
AGGRESSIONE FUORI DA UN LICEO ROMANO



FACEVA VIOLENTARE I DUE FIGLI
DURANTE RITI ESOTERICI



RAGUSA, AGGREDITO DA 3 TIFOSI
DICIOTTENNE GRAVE IN OSPEDALE


UCCIDE L'EX MOGLIE E UN'AMICA DI LEI
ARRESTATO PENSIONATO, ERA GELOSO



Sono questi i principali fatti di cronaca degli ultimi due o tre giorni. Ci continuano a dire che la nostra insicurezza viene dagli immigrati che hanno invaso le nostre strade e le nostre piazze e io continuo a sentire di uomini che uccidono le mogli, di suicidi, di bambini violentati in famiglia... Forse devo avere più paura di uno scatto d'ira del mio compagno che di attraversare il parco la notte?!
E le nostre belle città, per farci stare più sicuri si sono riempite di militari...Non sarebbe meglio mandarli anche a casa mia così dormirei sogni più tranquilli?!
E in tutto ciò il Censis mi dice che il numero degli omicidi in Italia continua a diminuire e che le morti bianche e il numero delle vittime della strada superano di gran lunga i decessi legati alla criminalità o ad episodi violenti. Dovrei quindi avere paura di attraversare la strada o magari le cose più spaventose mi potrebbero capitare qui nel mio luogo di lavoro?!
Insomma quando sento che la gente ha paura di uscire di casa o di prendere un autobus penso sempre che hanno vinto. Ha vinto chi vuole farci vivere nella paura e nell'insicurezza perchè le persone spaventate sono terreno fertile per i loro giochi e le loro strategie.
Io non ho paura o comunque cerco di combattere per non averne e credo che se riuscirò a vivere il più a lungo possibile senza avere paura avrò salvaguardato una parte della libertà che mi è concessa.

8 commenti:

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Concordo pianamente: anch'io non ho paura. Sembra abbiano vinto, ma ci siamo ancora noi piccoli brandelli di verità.
E dobbiamo continuare dirla contro tutto e tutti.
Bel post, complimenti.

gap ha detto...

Certo che a leggere il tuo non è che ci sia molto da tirarsi su il morale. In pratica abbiamo fatto un post con molte cose in comune, mi sono risparmiato il commento perchè mi sembrava superfluo. Affinità elettive.
Ciao

Fiordaliso ha detto...

si Gap
è vero che i nostri post hanno molto in comune e giuro che non avevo visto il tuo quando ho scritto il mio. :)
Credo che il nostro stato d'animo sia simile anche se io forse ho, ancora, un pizzico di entusiasmo in più... Sarà un quastione anagrafica?! :P

gap ha detto...

grazie per il cortese accenno alla mia tenera età. farò in modo che a terni non arrivi più il mare.
gap

il Russo ha detto...

Bravissima a sottolineare tutto ciò, potresti aggiungere la strage di Castevolturno di extracomunitari fatta da camorristi comunitarissimi!

Luz ha detto...

Brava, non aver paura, o comunque vivi come se non ne avessi. Lo so non è di troppo conforto, ma sappi che noi anagraficamente grandi abbiamo fatto il vostro stesso percorso e vi siamo vicini, vi vogliamo bene, vi incoraggiamo e vogliamo che diventiate a vostra volta "grandi" per crescere nuovi, piccoli coraggiosi.
Luz

l'incarcerato ha detto...

Quanto hai ragione cara fiordaliso...dobbiamo speculare sul coraggio. E abbattere la falsa paura del "diverso" e far capire che all'interno delle mura domestiche e dei conoscenti avvengono le tragedie..

loris ha detto...

Hai fatto un bel post Fiordaliso.
Dobbiamo abbattere il muro di menzogne che impongono le paure.